Durante il sesso, ci si immagina con qualcun altro? Ecco cosa significa!

# Vi baciate, le sue mani scivolano sul tuo corpo #. Siete stati insieme abbastanza a lungo e lui sa come eccitarti, farti eccitare. E davanti al tuo sguardo appare improvvisamente il tuo collega o il tuo vicino. Sono le SUE mani che accarezzano il tuo corpo. Forse non è la prima volta che questo scenario ti passa per la testa.

Dopo il sesso cerchi di non pensare alla tua „infedeltà mentale“, ma un tarlo del dubbio continua a divorare la tua mente, e ti chiedi: „E se qualcosa fosse andato storto nella nostra relazione??“E non è nemmeno un argomento che puoi discutere apertamente con il tuo partner!

Lo fanno tutti!

Seriamente, rilassati. Fantasticare su qualcun altro durante il sesso con il tuo amante o marito costante non è solo insolito, succede alla metà delle donne e degli uomini. A proposito, è sorprendente che, statisticamente parlando, è più comune per le donne.

Un sondaggio condotto da Lovehoney su 1.300 donne nel Regno Unito ha scoperto che il 42% degli uomini e il 46% delle donne pensano a qualcun altro durante il sesso. Il 15% delle donne ammette che l’oggetto delle loro continue fantasie è un ex-fidanzato.

Perché ne abbiamo bisogno??

„Poiché la maggior parte della nostra eccitazione sessuale avviene nel nostro cervello, le fantasie sessuali durante la masturbazione o anche durante il sesso ci permettono di sperimentare cose che non oseremmo mai fare nella realtà“, dice Sandra Morgis, PhD, autrice di numerosi libri sul sesso e blogger dell’Huffington Post. – Sia che immaginiamo l’infedeltà, lo stupro o il sesso omosessuale, o magari il sesso con una celebrità, la nostra immaginazione crea

uno spazio personale sicuro dove possiamo esplorare i nostri desideri.

È sostenuta dalla sex coach Amy Levine: „In generale, le fantasie sono perfettamente sane, fino a quando non diventano permanenti e portano alla disconnessione nella coppia. Se qualcuno fantastica su qualcun altro tutto il tempo e preferisce le fantasie a un partner reale, potrebbe valere la pena riconsiderare la relazione con quella persona o i propri desideri sessuali. Alcune persone vogliono l’unità completa in una relazione, preferiscono concentrarsi sul loro partner piuttosto che fantasticare. Altri si concentrano solo sul proprio piacere. Altri usano la fantasia per diversificare le loro esperienze“.

Quando diventa un problema?

Il Dr. Seth Myers ha commentato Psychology Today: „Se una volta in un milione di anni ti trovassi improvvisamente a pensare a qualcun altro proprio nel mezzo del sesso, non essere inorridito o sentirti in colpa. Se state costantemente immaginando qualcun altro, la vostra fantasia è diventata qualcosa con cui affrontate i vostri sentimenti di coppia. Puoi sentirti arrabbiato o annoiato, così le tue fantasie diventano la tua difesa contro troppa intimità con il tuo partner. Non permetterti di fantasticare continuamente su qualcun altro! Così si trova solo una facile via d’uscita da una situazione spiacevole, quando in realtà bisogna risolvere il problema, non scappare da esso“.

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.